20% di sconto di Benvenuto con coupon KARMA20 / Spedizione gratuita per ordini superiori a 40 € / Consegna con pacco anonimo📦

olio cbd quale percentuale
  • 0

Quale percentuale di olio CBD è più indicata? Come scegliere l’olio CBD più adatto a te?

Sono molti i fattori che incidono sulla scelta dell’olio CBD più adatto per il consumatore, il principale è la concentrazione di CBD nel prodotto.

Leggi l’articolo per saperne di più.

Le tipologie di olio CBD

Gli oli CBD si possono distinguere in due macrocategorie:

  • Olio Full Spectrum (o a Spettro Completo): si caratterizza per la presenza di vari principi attivi, quali CBD, minerali, proteine, vitamine, fibre, grassi essenziali, cannabinoidi, terpeni e flavonoidi; ciò che distingue questa tipologia di olio dalla altre è la sinergia che si crea tra le componenti;
  • Olio Isolato: il solo principio attivo che caratterizza questa tipologia è il CBD; ciò che lo distingue è l’elevata concentrazione di CBD rispetto all’olio full spectrum.

È più indicato l’utilizzo di olio CBD Full Spectrum per i consumatori che hanno iniziato da poco ad assumere i prodotti a base CBD.

come scegliere olio cbd

Come scegliere l’olio CBD

Per scegliere quale percentuale di olio CBD è più adatta alle esigenze del consumatore, è necessario analizzare gli oli in base alla percentuale di CBD.

Il primo consiglio da seguire è quello di iniziare con una concentrazione più bassa per poi aumentare moderatamente la percentuale. L’aumento delle dosi deve essere graduale, come abbiamo consigliato nel nostro articolo dedicato a come assumere l’olio CBD.

È importante sottolineare che non tutti i consumatori che presentano gli stessi disturbi prediligono la stessa scelta, perché gli effetti variano da individuo a slot gacor individuo; quindi, non esiste una vera e propria scelta giusta.

Gli oli CBD possono essere usati anche da vegani, celiaci ed intolleranti.

Percentuale 10%

L’olio con una concentrazione al 10% di CBD presenta 1.000 mg di CBD in 10 ml di olio.

La concentrazione di CBD al 10% possiede principalmente qualità che mirano ad effetti rilassanti, antinfiammatorie e antiossidante del cannabidiolo.

Se i risultati che si sono ottenuti dall’utilizzo dell’olio CBD 10%, non risultino soddisfacenti, si consiglia di passare a una concentrazione più elevata con un dosaggio minore.

olio cbd percentuale

Percentuale 20%

Più è alta la concentrazione di CBD, più sono gli effetti benefici che si possono ricavare: l’olio CBD al 20% è maggiormente indicato per patologie come ansia, stress, attacchi di panico, insonnia, convulsioni, dolori cronici.

Se il consumatore soffre di alcuni disturbi in modo continuativo, questa tipologia di olio potrebbe rappresentare la scelta più indicata.

La percentuale di concentrazione al 20% viene spesso scelto per l’ottimo rapporto qualità-prezzo, in quanto più è elevata la concentrazione più qualità offre.

Percentuale 30%

La formula più potente di olio CBD è quello https://www.acharacleprimaryschool.com/ con una concentrazione al 30%, ossia 3.000 mg di CBD in 10 ml di olio.

Questo prodotto è maggiormente indicato per alleviare dolori molto importanti; presenta qualità lenitive, rigeneranti e non irritanti.

come scegliere percentuale

Il nostro catalogo di oli CBD

Su Green Karma puoi trovare un’ampia scelta di oli CBD, in diverse percentuali e diversi formati.

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *