SALDI ESTIVI: Fino al -40% su tutto il sito (offerta valida fino al 23/07/2024 incluso) / Trim Premium CBD Indoor in omaggio nel tuo ordine / We ship all over Europe
Cannabis Sativa
  • 0

Le varietà di marijuana ibride combinano nella loro genetica sia le caratteristiche della cannabis Sativa che della Indica. Offrono il meglio di entrambe le tipologie di marijuana e sono ideali sia per l’uso ricreativo che terapeutico. Possono, quindi, soddisfare una vasta gamma di esigenze e consumatori. Avevamo già approfondito l’argomento delle varietà di cannabis ibride in un precedente articolo. Adesso vedremo quali sono i 10 migliori ibridi di cannabis, le loro proprietà uniche e i benefici che offrono.

  1. Purple Haze 

La Purple Haze è sicuramente la varietà di cannabis ibrida più famosa al mondo. Sfoggia un incantevole colore viola e viene apprezzata dalla maggior parte degli utenti sia per gli effetti mentali e creativi che per quelli antidolorifici.

La sua popolarità è dovuta all’omonimia con il celebre brano di Jimi Hendrix, del 1967. A riguardo, ci sono due teorie. La prima è che il cantante abbia voluto intitolare la sua canzone come la varietà. La seconda afferma che il titolo fosse riferito all’LSD; solo in seguito il nome è stato attribuito anche alla varietà.

  1. Drizzle

La marijuana ibrida Drizzle è strettamente imparentata con la Purple Haze. È particolarmente rara e nel 2024 è stata una delle vincitrici della prestigiosa Spannabis Cup. Si caratterizza per l’aroma intenso, che combina note pungenti di diesel con un tocco rinfrescante di limone

La Drizzle è ideale per l’uso terapeutico, in quanto allevia ansia, stress e insonnia e offre sollievo da dolori e infiammazioni. Per quanto riguarda l’uso ricreativo, offre una sensazione di benessere e aumenta la concentrazione. 

  1. Northern Lights

La pluripremiata marijuana ibrida Northern Lights è una varietà prestigiosa, amata per i colori che ricordano l’aurora boreale. Nata come un’Indica, è stata successivamente incrociata con genetiche di cannabis Sativa che ne hanno “rafforzato il carattere”. Il sapore e l’aroma ricordano quelli delle nocciole

Prevalentemente Indica, la Northern Lights può essere usata sia per l’uso terapeutico che ricreativo. Da una parte, dona sollievo dallo stress ed è perfetta per rilassarsi. Dall’altra può essere usata per aumentare creatività e concentrazione.

  1. Therapy 

La Therapy è una marijuana ibrida, con un rapporto tra Sativa e Indica molto bilanciato. Come lascia presumere il suo nome, è stata “progettata” per massimizzare gli effetti terapeutici. I suoi fiori compatti e di medie dimensioni presentano colori vivaci con sfumature verde scuro e arancioni. 

Nel suo intenso profumo si mescolano sentori fruttati con note erbacee e agrumate. Delizia il palato con fresche note di limone.  La cannabis ibrida Therapy è ideale per chi cerca una cannabis lenitiva e analgesica. È ottima per alleviare i sintomi di condizioni come fibromialgia, ansia, depressione e infiammazioni. Grazie alla componente Sativa, stimola socializzazione, concentrazione e creatività.

  1. NY Diesel

La marijuana NY Diesel è una delle varietà ibride più popolari. È il risultato dell’incrocio tra diverse genetiche di origine messicana e afgana. I suoi fiori sono grandi, resinosi e compatti, ed emanano un piacevole aroma di lime e limone

Essendo a predominanza Sativa, la NY Diesel fornisce una scarica iniziale di energia seguita da una sensazione di rilassamento. Apprezzata sia per l’uso ricreativo che terapeutico, ha vinto ben cinque Cannabis Cup nei primi anni 2000.

  1. Candy Kush

La cannabis ibrida Candy Kush, nata dall’incrocio di Auto Pounder e Kush, unisce in sé genetica Indica, Sativa e Ruderalis. Le infiorescenze hanno un profumo dolce e un sapore fruttato con note di marshmallow, panna e fragola. Proprio per queste caratteristiche è stata chiamata “Candy“.

Come tutte le varietà ibride, la Candy Kush è adatta sia per l’uso ricreativo che terapeutico. Ha effetti rilassanti e calmanti tanto sulla mente quanto sul corpo. Offre un’esperienza di benessere totale e può soddisfare le preferenze di qualunque tipo di consumatore.

  1. Arlecchino

L’Arlecchino unisce quattro genetiche e prende il nome dai suoi bellissimi fiori variopinti. Ha un inebriante aroma floreale con note dolci, terrose e legnose, arricchite da sentori di mango e frutti di bosco

Grazie alla sua natura ibrida, è ideale per l’uso terapeutico, poiché allevia dolori di varia natura e favorisce sonno e il rilassamento. La componente Sativa, invece, stimola le attività mentali, la socializzazione e la concentrazione.

  1. Super Lemon Haze

La Super Lemon Haze è un ibrido a predominanza Sativa, nato dall’incrocio tra Lemon Skunk e Super Silver Haze. I fiori, compatti e di colore verde brillante, hanno un aroma piccante e agrumato, con deliziose note di menta e limone

La marijuana ibrida Super Lemon Haze offre un effetto energizzante e stimolante. Viene anche apprezzata per le sue proprietà lenitive e analgesiche. Ha vinto due volte la Cannabis Cup ed è una delle cannabis ibride più apprezzate a livello mondiale.

  1. Rainbow Berry

La Rainbow Berry è un ibrido bilanciato, caratterizzato da fiori con sfumature variopinte, alle quali deve il suo nome. Ha un aroma fruttato con note di ananas e pompelmo, accompagnate da toni di caffè e da un retrogusto speziato

Da buona marijuana Indica, la Rainbow Berry offre una profonda sensazione di relax, utile a combattere lo stress e a favorire il riposo notturno. Da buona cannabis Sativa, invece, stimola le attività mentali, la concentrazione e la creatività. È così completa che appaga ogni tipo di consumatore.

  1. Silver Haze

La marijuana ibrida Silver Haze è un incrocio tra la famosa Haze e la Northern Lights. Il nome deriva dai lucenti pistilli e tricomi che ricoprono i suoi fiori resinosi. I fiori di Silver Haze presentano un mix affascinante di colori che variano dall’ambra al verde chiaro, all’argento. L’aroma ricorda il caramello, mentre il sapore combina toni terrosi e dolci con note di erbe, spezie e agrumi

La Silver Haze è adatta sia all’uso ricreativo che terapeutico. Grazie alla predominanza della Haze, stimola le attività cerebrali. È perfetta per migliorare l’umore e combattere stress e ansia. Favorisce socializzazione e concentrazione.

Conclusioni

Il mondo della cannabis è in costante evoluzione. Gli incroci tra le genetiche attualmente disponibili sono potenzialmente infiniti. Questo vuol dire che in futuro, avremo nuove varietà sempre più particolari e uniche. Per orientarsi in questo vasto universo e trovare la varietà, ibrida e non, perfetta per le proprie esigenze, il mondo migliore è provarne il più possibile.

Se una o più delle genetiche elencate nella lista vi hanno attirati, visitate il nostro catalogo. Qui troverete queste e molte altre varietà di cannabis light tutte da scoprire. Per ulteriori informazioni, consigli e curiosità, invece, visitate il nostro blog.

Tags:

Scrivere una recensione

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *