SALDI ESTIVI: Fino al -40% su tutto il sito (offerta valida fino al 23/07/2024 incluso) / Trim Premium CBD Indoor in omaggio nel tuo ordine / We ship all over Europe

Coltivazione Greenhouse

Il metodo di coltivazione “Greenhouse” si pone a metà tra le altre due tecniche di coltivazione: indoor e outdoor. La tecnica greenhouse è infatti una sorta di sintesi tra le due.

La tecnica Greenhouse si basa sull’utilizzo delle serre, in cui è possibile controllare l’ambiente circostante, l’illuminazione e il ricircolo dell’aria. Le piante di cannabis light possono così usufruire sia della protezione ricevuta dalle serre, sia dell’area aperta, della luce e dell’eventuale calore solare.

Scopri su Green Karma le infiorescenze CBD con tecnica di coltivazione Greenhouse:

Come tutte le tecniche di coltivazione, anche la tecnica Greenhouse presenta dei pro e dei contro.

Il principale vantaggio è costituito dalla possibilità di garantire un’elevata produttività grazie al contatto diretto con la luce esterna. Al tempo stesso, il coltivatore non è vincolato più di tanto all’alternanza fra le varie stagioni. Altro vantaggio importante è costituito dalla possibilità di poter monitorare attentamente la crescita delle piante, potendo intervenire tempestivamente in caso di accorgimenti da prendere.

Dall’altro lato, la tecnica Greenhouse, prevedendo l’utilizzo di serre, potrebbe comportare costi di gestione e manutenzione più elevati rispetto alle altre tecniche.